I motori di ricerca “alternativi” più famosi al mondo nel 2024

Tutti noi conosciamo Google, il “motore di ricerca” per eccellenza che domina da sempre tutte le classifiche in questo senso. Non tutti, al contrario, sono completamente consci del fatto che ci si può tranquillamente affidare …

Google chrome

Tutti noi conosciamo Google, il “motore di ricerca” per eccellenza che domina da sempre tutte le classifiche in questo senso. Non tutti, al contrario, sono completamente consci del fatto che ci si può tranquillamente affidare ad altri web browser altrettanto validi, alcuni con caratteristiche e funzionalità molto utili introvabili altrove. In questo articolo, andremo ad enucleare quelli che sono i motori di ricerca alternativi più utilizzati nel 2024!

Cominciamo da quelli un attimino più conosciuti, andando piano piano ad esplorare terre ben più incontaminate. Ne vedrete davvero delle belle e, chissà, magari riuscirete a trovare il vostro nuovo motore di ricerca predefinito!

Bing

Avete già sentito parlare di bing? Probabilmente sì. Bing è da tempo un motore di ricerca piuttosto valido. In molti hanno avuto esperienze contrastanti che gliel’hanno fatto bollare come “pessimo” negli ultimi anni, ma recentemente è migliorato tantissimo anche grazie all’intelligenza artificiale, ma la verità è che i suoi risultati di ricerca sono generalmente alla pari con Google da qualche tempo. Bing Chat, inoltre,  gli conferisce semplicemente una nuova dimensione aprendo le porte a tantissime altre funzionalità. Google inoltre ti tiene traccia molto di più e ti fornisce risultati più “su misura” per te, così rimani bloccato nella tua bolla e non trovi molte informazioni nuove. Inoltre, in molti hanno storto il naso di fronte all’ultimo leak di informazioni avvenuto a google.

Yahoo

Ecco un altro pezzo da novanta piuttosto conosciuto, almeno per alcune delle sue funzionalità extra. Tuttavia, Yahoo rimane sempre un motore di ricerca piuttosto valido. Oltre l’80% delle ricerche web avviene tramite Google. Diversi anni fa, Yahoo era molto più competitivo di quanto lo sia oggi, grazie alla sua conosciutissima funzionalità chiamata Yahoo Answers. Yahoo ha ancora una base di utenti significativa. Entrambi i motori utilizzano algoritmi per classificare le pagine in base alla loro pertinenza alla query di un utente ed entrambi hanno funzionalità come il completamento automatico e risultati immediati.

web design - Foto di Designecologist: https://www.pexels.com
web design – Foto di Designecologist: https://www.pexels.com

DuckDuckGo

Addentriamoci in soluzioni più moderne. DuckDuckGo nasce soprattutto per necessità di privacy, il vero tallone d’Achille di Google. Per il resto, da Palo Alto sembrano fornire ancora il miglior motore di ricerca in termini generali. La decisione, secondo molti, è piuttosto soggettiva. La scelta migliore dipende dalle tue priorità. Se dai priorità alla privacy e alla sicurezza, DuckDuckGo è il vincitore. Ma se hai bisogno di un vasto indice di siti Web, risultati di ricerca personalizzati e funzionalità avanzate, Google potrebbe rimanere la scelta migliore.

Yandex

Usciamo dai nostri confini ed allarghiamo gli orizzonti. Yandex è la risposta russa a Google, che sta al motore di ricerca californiano come i cosmonauti di Star City stanno agli astronauti di Cape Canaveral. Yandex è il contenitore di un intero ecosistema di servizi che include e-mail, mappe, strumenti di analisi, nonché immagini standard e ricerche video, uno strumento di traduzione e un browser. Ti ricorda qualcosa? Qualunque cosa abbia Google, probabilmente lo potrai trovare anche su Yandex. Questioni politiche a parte, Yandex è molto quotato tra le alternative più utilizzate nel 2024.

Baidu

Baidu è l’alternativa cinese a Google, proprio come Yandex nella vecchia Unione Sovietica. Baidu e Google sono aziende molto diverse. In Cina l’80% delle ricerche avviene tramite Baidu. Quando un’azienda entra in Cina, la Cina vuole controllarla e renderla cinese. Hanno imposto una dura censura e lo hanno reso conforme a una serie di leggi. Baidu è fatto meglio per la Cina e ha più risultati che si riferiscono alla Cina meglio di Google. Poiché Google è un’azienda internazionale, deve essere molto diffusa e non può concentrarsi su un gruppo demografico. Baidu guadagna anche più soldi (rispettivamente) di Google pubblicizzando le proprie informazioni. Baidu guadagna il 97,7% in quest’area dove Google guadagna l’88%. Se sei in Cina è meglio Baidu ma nel resto del mondo è meglio Google.

Lascia un commento